GIANNA MOISE

GIANNA MOISE
Artista milanese polivalente interessata a tutte le forme d'arte, crea meravigliosi dipinti, sculture, installazioni e fotografie, spaziando da una disciplina all'altra con notevole facilità e leggerezza stilistica. Mi sono laureata in chimica perché volevo capire meglio il mondo. Un ingegnere chimico che, per il suo amore per l'arte, ha deciso di accantonare gli studi sugli atomi e le molecole per concentrarsi sulleessenze dei soggetti che rappresenta nelle sue creazioni, mettendoli al centro di potenti composizioni.La sua fonte di ispirazione è la realtà, sia esterna che interna, rappresentata da codici e materiali diversi. Coniugando studio e approfondimento, riesce a creare nelle sue opere nuove forme ed equilibri.La materia si rivela essere un elemento di fondamentale importanza all'interno delle sue opere, per le quali utilizza materiali diversi come le materie plastiche, i polimeri e le resine della terracotta, il rame, il cartone, ecc.Dopo aver studiato a lungo la cultura artistica orientale, e grazie a lunghi e numerosi viaggi in Asia, le sue opere sono caratterizzate da riferimenti al mondo spirituale con una evidente cura e attenzione ai dettagli tipica dell' arte cinese e giapponese.

GIANNA MOISE

Artista milanese polivalente interessata a tutte le forme d'arte, crea meravigliosi dipinti, sculture, installazioni e fotografie, spaziando da una disciplina all'altra con notevole facilità e leggerezza stilistica.


Mi sono laureata in chimica perché volevo capire meglio il mondo.

Un ingegnere chimico che, per il suo amore per l'arte, ha deciso di accantonare gli studi sugli atomi e le molecole per concentrarsi sulle
essenze dei soggetti che rappresenta nelle sue creazioni, mettendoli al centro di potenti composizioni.
La sua fonte di ispirazione è la realtà, sia esterna che interna, rappresentata da codici e materiali diversi. Coniugando studio e approfondimento, riesce a creare nelle sue opere nuove forme ed equilibri.
La materia si rivela essere un elemento di fondamentale importanza all'interno delle sue opere, per le quali utilizza materiali diversi come le materie plastiche, i polimeri e le resine della terracotta, il rame, il cartone, ecc.
Dopo aver studiato a lungo la cultura artistica orientale, e grazie a lunghi e numerosi viaggi in Asia, le sue opere sono caratterizzate da riferimenti al mondo spirituale con una evidente cura e attenzione ai dettagli tipica dell' arte cinese e giapponese.