LESSMORE

LESSMORE
Nato a Varese, Giorgio Caporaso si è laureato in Architettura nel 1996 presso il Politecnico di Milano. Caporaso si occupa di architettura ed edilizia, progettazione di edifici nei settori residenziale, terziario e industriale, design di interni e di arredamento, progettazione di negozi e showroom, luoghi pubblici, bar e ristoranti, stand e spazi espositivi, progettazione di stand e mostre temporanee di architettura, eventi e spettacoli.Nel 1997 apre il proprio studio professionale di architettura e design e la sua attività professionale e di progettazione è richiesta in vari campi e settori, sia nella progettazione architettonica ed edilizia per la costruzione di nuovi edifici, sia per la ristrutturazione di edifici inclusi, sia nel progetto di sistemazione e arredamento degli spazi, che nel product design, nel furniture design, nell'allestimento e nell'interior design. Sviluppa e richiama l'attenzione su interessanti progetti architettonici con una sensibilità per l'ambiente e la presenza del verde urbano e del verde integrato negli edifici. Nei suoi progetti sperimentali in modo interessante l'utilizzo di sistemi di copertura a verde e di giardini pensili integrati in modo importante nella composizione stessa dell'edificio. Sua è l'ideazione, lo studio e la progettazione di un'intera linea di prodotti d'arredo e complementi d'arredo concepita secondo i criteri del design sostenibile, in cui alcuni dei principali parametri che vengono indicati anche in un approccio all'economia circolare. Le sue opere sono state esposte, a livello internazionale, in importanti mostre, fiere, rassegne, nonché utilizzate per "ambienti eco-compatibili" e televisori. Le sue opere sono esposte a Milano, Varese, Venezia, Roma, Roma, Londra, Lubiana, Colonia, Mosca, Parigi, New York, Rio de Janeiro, Dubai, e in sedi prestigiose come la Triennale di Milano, il Museo Diocesano di Milano, la Biennale Internazionale di Architettura di Venezia, il Museo Nazionale di Belle Arti di Rio de Janeiro.

LESSMORE

Nato a Varese, Giorgio Caporaso si è laureato in Architettura nel 1996 presso il Politecnico di Milano. Caporaso si occupa di architettura ed edilizia, progettazione di edifici nei settori residenziale, terziario e industriale, design di interni e di arredamento, progettazione di negozi e showroom, luoghi pubblici, bar e ristoranti, stand e spazi espositivi, progettazione di stand e mostre temporanee di architettura, eventi e spettacoli.

Nel 1997 apre il proprio studio professionale di architettura e design e la sua attività professionale e di progettazione è richiesta in vari campi e settori, sia nella progettazione architettonica ed edilizia per la costruzione di nuovi edifici, sia per la ristrutturazione di edifici inclusi, sia nel progetto di sistemazione e arredamento degli spazi, che nel product design, nel furniture design, nell'allestimento e nell'interior design.

Sviluppa e richiama l'attenzione su interessanti progetti architettonici con una sensibilità per l'ambiente e la presenza del verde urbano e del verde integrato negli edifici.



Nei suoi progetti sperimentali in modo interessante l'utilizzo di sistemi di copertura a verde e di giardini pensili integrati in modo importante nella composizione stessa dell'edificio. Sua è l'ideazione, lo studio e la progettazione di un'intera linea di prodotti d'arredo e complementi d'arredo concepita secondo i criteri del design sostenibile, in cui alcuni dei principali parametri che vengono indicati anche in un approccio all'economia circolare.

Le sue opere sono state esposte, a livello internazionale, in importanti mostre, fiere, rassegne, nonché utilizzate per "ambienti eco-compatibili" e televisori. Le sue opere sono esposte a Milano, Varese, Venezia, Roma, Roma, Londra, Lubiana, Colonia, Mosca, Parigi, New York, Rio de Janeiro, Dubai, e in sedi prestigiose come la Triennale di Milano, il Museo Diocesano di Milano, la Biennale Internazionale di Architettura di Venezia, il Museo Nazionale di Belle Arti di Rio de Janeiro.