OFFICINE ORAFE

OFFICINE ORAFE
Appassionato sperimentatore di influenze artistiche del gioiello, diventa designer per caso, creando un gioiello per un amico nel 1984. È l'inizio di una nuova vita, guidata da una passione che lo porta a creare il marchio Officine Orafe nel 1991. Le sue produzioni si distinguono per la loro versatilità nella straordinaria lavorazione di metalli, pietre preziose e semipreziose dal design esclusivo: tutte le creazioni sono pezzi unici o prodotti in edizione limitata. Un gioiello alle pendici del Vesuvio. Il suo laboratorio si trova a Napoli, nel quartiere Chiaia, nel cuore dello shopping napoletano. In questa straordinariacornice colpisce la semplicità dell'allestimento degli spazi: due vetrine in strada e il resto all'interno del negozio dovesono esposte le ultime creazioni; un grande album fotografico con oggetti realizzati in vent'anni di attività e, in fondo a tutto, un piccolo banco di lavoro dove Raimondo lavora sotto gli occhi dei clienti.Lo stesso concetto di minimalismo caratterizza le sue creazioni con i tratti distintivi del Made in Italy: l'inimitabile eleganzae la meticolosa cura dei dettagli, frutto di una grande tradizione artigianale tipica del design italiano nel mondo.

OFFICINE ORAFE

Appassionato sperimentatore di influenze artistiche del gioiello, diventa designer per caso, creando un gioiello per un amico nel 1984. È l'inizio di una nuova vita, guidata da una passione che lo porta a creare il marchio Officine Orafe nel 1991. Le sue produzioni si distinguono per la loro versatilità nella straordinaria lavorazione di metalli, pietre preziose e semipreziose dal design esclusivo: tutte le creazioni sono pezzi unici o prodotti in edizione limitata.


Un gioiello alle pendici del Vesuvio.

Il suo laboratorio si trova a Napoli, nel quartiere Chiaia, nel cuore dello shopping napoletano. In questa straordinaria
cornice colpisce la semplicità dell'allestimento degli spazi: due vetrine in strada e il resto all'interno del negozio dove
sono esposte le ultime creazioni; un grande album fotografico con oggetti realizzati in vent'anni di attività e, in fondo a tutto, un piccolo banco di lavoro dove Raimondo lavora sotto gli occhi dei clienti.

Lo stesso concetto di minimalismo caratterizza le sue creazioni con i tratti distintivi del Made in Italy: l'inimitabile eleganza
e la meticolosa cura dei dettagli, frutto di una grande tradizione artigianale tipica del design italiano nel mondo.