SERENA CONFALONIERI

SERENA CONFALONIERI
Serena Confalonieri (1980) è una designer e art director indipendente con sede a Milano. Si occupa di progetti di design di prodotto, grafico e tessile e collabora con numerose aziende italiane e internazionali. I suoi lavori si collocano a metà strada tra product e graphic design. Dopo un Master in Interior Design, ha iniziato la sua carriera lavorando in molti studi di architettura e design a Milano, Barcellona e Berlino, e collaborando con la Facoltà di Design degli Interni del Politecnico di Milano in qualità di professore assistente. Nel 2013 debutta alla Milano Design Week con il suo tappeto Flamingo, prodotto da Nodus. Un'accurata ricerca sulle superfici è sempre presente nei suoi progetti. Negli anni è stata selezionata per residenze e workshop di design in Italia e all'estero (New York, Messico, Portogallo), i suoi lavori sono stati pubblicati da importanti quotidiani e riviste (The New York Times, Corriere della Sera, Il sole 24 ore, Wallpaper, Interni, Ottagono, L'Officiel, Elle Décor...), ha vinto premi come la Menzione Speciale al Young&Design Awards 2014 e al German Design Awards 2016 e le sue opere sono state esposte in importanti sedi come La Triennale di Milano e la galleria Rossana Orlandi.

SERENA CONFALONIERI

Serena Confalonieri (1980) è una designer e art director indipendente con sede a Milano. 
Si occupa di progetti di design di prodotto, grafico e tessile e collabora con numerose aziende italiane e internazionali. I suoi lavori si collocano a metà strada tra product e graphic design. Dopo un Master in Interior Design, ha iniziato la sua carriera lavorando in molti studi di architettura e design a Milano, Barcellona e Berlino, e collaborando con la Facoltà di Design degli Interni del Politecnico di Milano in qualità di professore assistente. Nel 2013 debutta alla Milano Design Week con il suo tappeto Flamingo, prodotto da Nodus.


Un'accurata ricerca sulle superfici è sempre presente nei suoi progetti.


Negli anni è stata selezionata per residenze e workshop di design in Italia e all'estero (New York, Messico, Portogallo), i suoi lavori sono stati pubblicati da importanti quotidiani e riviste (The New York Times, Corriere della Sera, Il sole 24 ore, Wallpaper, Interni, Ottagono, L'Officiel, Elle Décor...), ha vinto premi come la Menzione Speciale al Young&Design Awards 2014 e al German Design Awards 2016 e le sue opere sono state esposte in importanti sedi come La Triennale di Milano e la galleria Rossana Orlandi.