TECA DESIGN

TECA DESIGN
Camilla Fasoli, artista e designer tessile milanese, dà vita a TECA, la sua azienda tutta al femminile. TECA /tè·ca/ è un sostantivo femminile che significa custodia, contenitore destinato ad accogliere oggetti di notevole pregio.  Ogni suo prodotto è progettato e fatto a mano da lei, pezzi unici realizzati con tessuti e filati di scarto delle grandi aziende di moda e di arredamento. La scelta di utilizzare materiali di recupero per ottenere oggetti di valore nuovo e superiore viene definito “upcycling”, e da sempre è uno dei temi fondanti dei suoi progetti tessili. Una progettazione tessile in chiave contemporanea, in cui ogni elemento è il risultato di un processo di ricerca, ideazione, sviluppo e realizzazione dell’oggetto/progetto.  Un lavoro a metà tra arte design e artigianato, in cui saperi tradizionali si fondono con altri contemporanei, proponendo un risultato rivisitato e ogni volta unico.

TECA DESIGN

TECA DESIGN

Camilla Fasoli, artista e designer tessile milanese, dà vita a TECA, la sua azienda tutta al femminile. TECA /tè·ca/ è un sostantivo femminile che significa custodia, contenitore destinato ad accogliere oggetti di notevole pregio. 

Ogni suo prodotto è progettato e fatto a mano da lei, pezzi unici realizzati con tessuti e filati di scarto delle grandi aziende di moda e di arredamento.


La scelta di utilizzare materiali di recupero per ottenere oggetti di valore nuovo e superiore viene definito “upcycling”, e da sempre è uno dei temi fondanti dei suoi progetti tessili.

Una progettazione tessile in chiave contemporanea, in cui ogni elemento è il risultato di un processo di ricerca, ideazione, sviluppo e realizzazione dell’oggetto/progetto. 


Un lavoro a metà tra arte design e artigianato, in cui saperi tradizionali si fondono con altri contemporanei, proponendo un risultato rivisitato e ogni volta unico.